lingua language

 

 

ALFA ROMEO DUETTO E SPIDER

Pochissime vetture, nella storia dell’automobile, si sono rivelate altrettanto longeve dell’Alfa Romeo 1600 Spider, per tutti, la “Duetto”, apparsa al...
€28,00
€23,80
Escluso spese di spedizione.

Pochissime vetture, nella storia dell’automobile, si sono rivelate altrettanto longeve dell’Alfa Romeo 1600 Spider, per tutti, la “Duetto”, apparsa al Salone di Ginevra del 1966. Firmata dall’immancabile Pininfarina, già artefice della Giulietta Spider, la nuova scoperta del Biscione seppe trasformarsi subito in un’icona per il fascino della sua linea filante, così come per l’affidabilità della sua collaudata meccanica. Circa un decennio più tardi, a metà degli anni Settanta, toccò poi alla Spider a coda tronca “traghettare” gli amanti delle due posti Alfa Romeo sino all’alba dei Novanta. A cinquant’anni da quello storico Salone di Ginevra del 1966, che tenne a battesimo la capostipite “Duetto”, pareva inevitabile dedicare un nuovo volume a queste Alfa “doc”, belle e attraenti.

Specifiche di prodotto
Tipo Copertina Brossura
Numero Pagine 96
Formato cm. 24x27
Foto a Colori 171
Foto B/N 54
Anno di Pubblicazione 2016
Testo Italiano
Autore Catarsi Giancarlo
Hanno acquistato anche

ALFA ROMEO SPIDER 1966-1993 GUIDA ALL'IDENTIFICAZIONE E AL RESTAURO

€49,00

ALFA ROMEO ALFETTA BERLINA E GT

Il volume ripercorre l’intera storia, industriale, tecnica e stilistica di una vettura che ha saputo conquistarsi un ruolo di primo piano anche al cinema, indiscussa protagonista dei tanti “polizieschi all’italiana” degli anni Settanta.
€28,00 €23,80

FIAT 500 LE VETTURE CHE HANNO FATTO LA STORIA - NUOVA EDIZIONE

LO SCONTO DEL 15% E' VALIDO SOLO PER ORDINI ON-LINE!
€28,00 €23,80

ALFA ROMEO GIULIA

Per molti – ancora oggi – la Giulia è sinonimo stesso di Alfa Romeo. Certamente è stata un’automobile leggendaria e un capitolo fondamentale per il Marchio: nasce per essere l’erede della – apparentemente insostituibile – Giulietta ma saprà ripeterne il successo, stravolgendo il panorama automobilistico. Sui commenti della stampa, l’indomani della presentazione del 1962, la parola più ricorrente sarà infatti “novità”: un nuovo design, prima controverso e poi amato senza riserve, nuovi traguardi per tecnologia e prestazioni. E nuovo è anche lo stabilimento di Arese dove viene costruita. Dominerà il mercato fino al 1977, ma non lascerà mai i cuori degli appassionati. La sua storia, le versioni, la carriera sportiva e le immagini di un’epoca. Ma anche una “piccola guida” per chi si affaccia ora o “ritorna” a questa grande Alfa Romeo.

Leggi un articolo correlato alla presentazione del volume
€28,00

Vieni a trovarci in fiera, risparmia sulle spese di spedizione!