lingua language

 

 

AUTOBIANCHI A112 ABARTH

Rispetto all’edizione precedente degli anni Novanta, questo libro si concentra sull’Autobianchi A112 nelle versioni Abarth 58HP e 70HP, le più rare e ...
€28,00
€23,80
Escluso spese di spedizione.

Rispetto all’edizione precedente degli anni Novanta, questo libro si concentra sull’Autobianchi A112 nelle versioni Abarth 58HP e 70HP, le più rare e ricercate dai collezionisti. L’analisi della vettura è a tutto campo: introduzione storica generale sull’Autobianchi, su Carlo Abarth e sulle versioni A112 che diedero origine, nel 1971, alla "declinazione" Abarth, analisi dell’intera evoluzione nelle sette serie che si sono succedute in 14 anni di produzione. Vi è poi una parte dedicata alla documentazione: libretti uso e manutenzione, manuali, cataloghi, depliant, pubblicità, e una sezione di consigli per l’identificazione, l’acquisto, il restauro e le quotazioni. L’opera è completata dall’attività agonistica, in Italia come all’estero, culminata nelle otto edizioni del noto Trofeo A112 Abarth 70HP. Il volume si chiude poi con un richiamo all’oggi, con le gare storiche e i vari club dedicati a questa importante vettura.

Specifiche di prodotto
Tipo Copertina Brossura
Numero Pagine 144
Formato cm. 24x27
Foto centinaia COL e B/N
Anno di Pubblicazione 2015
Testo Italiano
Autore Bozzi Giorgio
Autore Coppa Fabio
Hanno acquistato anche

ALFA ROMEO GIULIETTA SPIDER

Questa nuova edizione aggiornata del noto volume di De Rosa ripercorre l’evoluzione tecnica e stilistica dei diversi allestimenti ed è corredata da un’apposita sezione dedicata all’attività sportiva; è stata inoltre ampliata da un’utile e dettagliata guida al restauro.
€28,00 €23,80

ALFA ROMEO ALFASUD

Fine anni Sessanta. L’Alfa Romeo si appresta a scrivere un nuovo capitolo della sua storia, inserendosi in un mercato mai esplorato prima, con una vettura di classe medio-inferiore che non tradisca la vocazione sportiva della Casa, pur con un’impostazione allora solo timidamente sperimentata. La trazione anteriore e il motore boxer longitudinale segnarono un momento di svolta tale da coinvolgere anche la sede produttiva prescelta: Pomigliano d’Arco. Nella collana "Le vetture che hanno fatto la storia", un titolo sull’Alfasud non poteva mancare trattandosi di una vettura che oltre a lasciare una profonda traccia nella storia tecnica e industriale dell’automobile italiana, ha avuto importanti ripercussioni anche sulla vita sociale, occupazionale e politica del nostro Paese fra i primi anni Settanta e la fine del decennio successivo, conoscendo fra l’altro un’intensa carriera sportiva ricca di successi.
€28,00 €23,80

FIAT 500 GUIDA AL RESTAURO

€25,00 €21,25

ALFA ROMEO GIULIA

Per molti – ancora oggi – la Giulia è sinonimo stesso di Alfa Romeo. Certamente è stata un’automobile leggendaria e un capitolo fondamentale per il Marchio: nasce per essere l’erede della – apparentemente insostituibile – Giulietta ma saprà ripeterne il successo, stravolgendo il panorama automobilistico. Sui commenti della stampa, l’indomani della presentazione del 1962, la parola più ricorrente sarà infatti “novità”: un nuovo design, prima controverso e poi amato senza riserve, nuovi traguardi per tecnologia e prestazioni. E nuovo è anche lo stabilimento di Arese dove viene costruita. Dominerà il mercato fino al 1977, ma non lascerà mai i cuori degli appassionati. La sua storia, le versioni, la carriera sportiva e le immagini di un’epoca. Ma anche una “piccola guida” per chi si affaccia ora o “ritorna” a questa grande Alfa Romeo.

Leggi un articolo correlato alla presentazione del volume
€28,00

Vieni a trovarci in fiera, risparmia sulle spese di spedizione!