lingua language

 

 

FIAT VETTURE 850 BERLINA COUPE' SPIDER FAMILIARE IDROMATIC ISTRUZIONI PER LE RIPARAZIONI

Manuale originale per la riparazione di queste vetture.
Editore: Fiat
€150,00
Escluso spese di spedizione.

Manuale originale per la riparazione di queste vetture.

Attenzione: disponibile una sola copia in buono stato ma con copertina macchiata.

 

 

 

Specifiche di prodotto
Tipo Copertina Brossura
Numero Pagine 428
Formato cm. 21x30
Foto B/W
Anno di Pubblicazione 1966
Testo Italiano
Hanno acquistato anche

FIAT 850 COUPE' E SPIDER

L’ormai classica collana “Le vetture che hanno fatto la storia”, si arricchisce di un altro titolo dedicato alla Fiat 850 coupé e spider. Apparse entrambe al Salone dell’Auto di Ginevra del 1965, destarono fin da subito interesse sia per la linea, sobria ed essenziale quella del coupé, sportiva ed elegante quella dello spider (realizzato dalla carrozzeria Bertone su disegno di Giugiaro), sia per i prezzi contenuti con cui la Casa di Torino riuscì a proporre le due novità sul mercato. Attraverso un testo semplice ma rigoroso, arricchito da prezioso materiale d’archivio, il volume ripercorre, serie dopo serie, la storia industriale, tecnica e sportiva di entrambi i modelli, per ognuno dei quali offre anche una completa guida al restauro oltre naturalmente a un elenco completo di tutti i numeri di telaio.
€28,00 €23,80

ABARTH FIAT BASED CARS

Durante gli anni 50, quando il nome Abarth stava prendendo piede, una delle più riuscite collaborazioni, quella con la Fiat, la portò al massimo successo. Il volume racconta la fortunata unione tra le due marche e ne illustra i modelli.
€18,00

FIAT ABARTH 1000 MONOALBERO (1959-1968) RADIOGRAFIA TECNICA DEL MOTOPROPULSORE

Si tratta di un manoscritto, con disegni originali di Gianfranco Bossù. Il testo di questo volume racconta dettagliatamente la storia tecnica di un progetto nato dalla fervente e non comune volontà di un uomo: Carlo Abarth e di uomini  modesti, ma geniali, che seppero sviluppare un già eccezionale motore, quello della FIAT 600. Questa “radiografia” vuole essere la memoria di come negli anni post-bellici si lavorava con pochi mezzi a disposizione ma con tanta passione, entusiasmo ed intelligenza.
In queste condizioni nacque e venne sviluppata l’idea che trasformò un solido motopropulsore di serie in una vera  e raffinata unità da competizione, che in otto anni di ricerca i tecnici dell’Abarth portarono da 27 a 112 cv. nell’ultima versione del motore con camera polisferica, comunemente conosciuto come “1000 Radiale”.
€23,75

Vieni a trovarci in fiera, risparmia sulle spese di spedizione!