lingua language

 

 

IDEE REGALO

Vedi come
Ordina per
Visualizza per pagina

MILLE MIGLIA 1957 L'ULTIMO ATTO DI UNA CORSA LEGGENDARIA

1957. L’ultima Mille Miglia. Per tutti è stata quella della tragedia di Cavriana, con lo schianto della Ferrari 335 S di Alfonso de Portago e del copilota Edmund Nelson, e quelle undici vittime sull’asfalto che scrissero l’ultima pagina delle affascinanti quanto pericolose corse su strada. Ma quella del 1957 è anche stata una delle Mille Miglia più avvincenti, animata dalla lotta senza respiro fra i piloti dello “squadrone” messo insieme da Enzo Ferrari e culminata con la vittoria di Piero Taruffi che, proprio con l’alloro alla “corsa più bella del mondo”, deciderà di chiudere la sua carriera. Una corsa che viene raccontata chilometro dopo chilometro – miglio dopo miglio – attraverso le cronache della gara, ma anche le testimonianze dei protagonisti, i retroscena, le vetture, gli uomini e le donne. E straordinarie immagini inedite. Mentre sullo sfondo corrono un pezzo d’Italia e un’indimenticabile epoca dell’automobilismo. È questa la prima di una collana di monografie che, nel corso dei prossimi anni, racconterà la cronaca di tutte le edizioni del dopoguerra, dal 1947 al 1957, della classica corsa bresciana.
€50,00

XXIV° MILLE MIGLIA 11-12 Maggio 1957 Litografia/Litograph

Litografia completata con una doppia cartellina e con un lucido che riporta notizie sull’edizione della gara: la classifica, il percorso, la vettura vincente ed i piloti. Edizione limitata di 350 copie, numerate e firmate dall’autore.
€175,00

MILLE MIGLIA IMMAGINI DI UNA CORSA/ A RACE IN PICTURES

Per trent’anni, dal 1927 al 1957, la Mille Miglia, quella vera, è stata la “Corsa” per eccellenza. Una gara unica di oltre 1.600 chilometri, attraverso l’Italia, che ha avuto fra i protagonisti le Case automobilistiche più blasonate dell’epoca (Alfa Romeo, Mercedes-Benz, Maserati, Ferrari, Jaguar o Aston Martin) condotte, naturalmente, dai più grandi campioni del tempo: da Nuvolari a Varzi sino a Fangio e Moss, passando da Ascari, Biondetti, Taruffi e tanti altri. Il Conte Giannino Marzotto che la vinse in due occasioni, nel 1950 e nel 1953 proprio con la Ferrari, disse della Mille Miglia che era: «Sintesi di dinamismo, libertà, sfida, coraggio e calcolo» La storia, o meglio, le storie di quella gara mitica rivivono in questo volume che racconta la “classica bresciana”, innanzitutto, attraverso centinaia di immagini, per lo più inedite, provenienti in gran parte dall’Archivio Novafoto-Sorlini, un importante fondo che raccoglie le immagini scattate dal fotografo ufficiale della corsa dal 1947 al 1957, Alberto Sorlini. Il testo è a firma di Leonardo Acerbi, già autore del volume “Mille Miglia Story. 1927-1957”.
€60,00 €51,00

FERRARI L' UNICO Edizione de-luxe/De-Luxe Edition

Edizione speciale e limitata a 700 copie firmate dall’editore, con copertina in seta e contenuta in una elegante scatola color rosso Ferrari. In questa ristampa edita in occasione del 12° Titolo Mondiale Costruttori e Mondiale Piloti, la vicenda umana e professionale di uno degli uomini italiani più importanti del XX secolo, un uomo di cui l’autore è stato amico fraterno. Un libro da collezionare.
€50,00 €42,50

FERRARI REX Biografia di un grande italiano del Novecento

VINCITORE DEL 54° PREMIO SELEZIONE BANCARELLA SPORT 2017!!!
€28,00

FORGHIERI ON FERRARI 1947 TO THE PRESENT

Un Forghieri a tutto tondo quello che si racconta in questo volume dove storie note, ma soprattutto inedite, si intrecciano in un appassionante racconto supportato da un ricchissimo apparato iconografico assolutamente inedito, per gran parte proveniente dall’archivio della Casa editrice.
€60,00 €51,00

LA FERRARI SECONDO FORGHIERI DAL 1947 A OGGI

E’ finalmente un Forghieri a tutto tondo quello che si racconta in questo volume dove storie note, ma soprattutto inedite, si intrecciano...
€50,00 €42,50

GIACOMO AGOSTINI IMMAGINI DI UNA VITA/A LIFE IN PICTURES

Quindici titoli mondiali nelle classi 350 e 500, 18 titoli italiani (175, 250, 350 e 500 cc), 311 vittorie di cui 123 con validità mondiale e 10 affermazioni nel mitico TT. Questo è l’incredibile palmarès messo assieme da Giacomo Agostini fra il 1962, anno in cui conquistò il suo primo successo alla Bologna-San Luca in sella alla Morini Settebello, e il 1977 quando, a Hockenheim, fu primo con la Yamamoto fra le 750 cc.
Agostini, per tutti solo e soltanto “Ago”, è stato il più grande centauro di sempre e, oggi, ha deciso di ripercorrere la sua immensa carriera mettendo assieme, in un libro, gli scatti più belli e significativi di una vita. Il debutto con la Morini, gli anni d’oro alla MV e quelli non meno fulgidi in sella alla Yamaha, l’esperienza da team manager ma anche la famiglia, gli amici e la fugace apparizione sulle quattro ruote, sono i capitoli che scandiscono quest’opera mai tentata in precedenza. È proprio il caso di dire: Agostini come non lo avete mai visto.
€40,00 €34,00

GILLES VILLENEUVE IMMAGINI DI UNA VITA/A LIFE IN PICTURES

Prefazione di Ercole Colombo.

Sei vittorie, due pole position, otto giri veloci e tredici presenze sul podio. Cifre tutt’altro che eclatanti. Oggi, in F1, ci sono piloti che hanno vinto ben di più, almeno a giudicare con il freddo metro della matematica. Ma Gilles Villeneuve non può essere “misurato” con il calcolo perché non esiste un’unità di grandezza capace di definire le emozioni. Perché proprio questa è la sfera nella quale, oltre trent’anni dopo la scomparsa del piccolo canadese – era l’8 maggio 1982 – si muove ancora il mito di Gilles, “dell’Aviatore”, come lo aveva soprannominato Ferrari, del solo pilota per il quale, in quegli anni, fu coniata l’espressione “Febbre Villeneuve”. Il suo “folle volo” al Fuji nel 1977, la prima vittoria nel GP di casa, in Canada, nel 1978, l’indimenticabile stagione ’79 seguita da un anno in Purgatorio, il 1980, ma anche l’epico successo a Monaco l’anno dopo, e ancora il duello fratricida con Didier Pironi, a Imola, nel 1982 e l’ultimo “folle volo” di Zolder. Istantanee di una storia che sa di leggenda e che oggi rivive in un libro ricco di immagini inedite scritto da Mario Donnini, giornalista sportivo già autore del volume su Ayrton Senna nella stessa collana.

€40,00 €34,00

ROLLS-ROYCE STORIA,TECNICA E MODELLI

Simbolo del lusso su quattro ruote, la Rolls-Royce nasce nel 1904 dall’incontro tra l’aristocratico Charles Stewart Rolls e l’elettrotecnico Frederick Henry Royce. La sua storia gloriosa, nobilitata da famiglie reali, capi di stato, personaggi del cinema e dello sport, artisti e industriali, viene ripercorsa in questo volume modello per modello, a partire dalla 10 HP del 1904, derivata da un prototipo sperimentale di Royce, fino alla nuova Phantom Coupé del 2008, presentata al 78° Salone Internazionale di Ginevra nel mese di marzo. Completano l’opera dettagliate schede tecniche, numeri di telaio e numerose foto d’epoca e a colori.
€48,00 €25,00

SOTTO IL SEGNO DEI RALLY VOL. I + II in cofanetto - ED. LIMITATA DI 200 PEZZI/LIMITED EDITION

LO SCONTO E' VALIDO SOLO PER ORDINI ONLINE! Finalmente disponibile in un elegante COFANETTO la raccolta completa delle storie di alcuni tra i piloti italiani di rally più noti, dal 1960 ad oggi, narrata da Beppe Donazzan. EDIZIONE LIMITATA di soli 200 PEZZI.
€48,00 €46,00

STANGUELLINI PICCOLE GRANDI AUTO DA CORSA

Dopo aver ripercorso, oltre dieci anni fa, la prestigiosa storia dell’O.S.C.A. nel volume O.S.C.A. La rivincita dei Maserati, Luigi Orsini, autorevole firma dell’automobilismo e Franco Zagari, fotografo che ha saputo immortalare più di cinquant’anni di corse, si rincontrano per raccontare un’altra fra le pagine più affascinanti e meno note della storia sportiva dell’automobile: quella della Stanguellini. Nata alla fine dell’ottocento come impresa artigiana dedita alla costruzione di strumenti musicali, dalla metà degli anni Trenta la ditta, gestita da Vittorio Stanguellini, iniziò a specializzarsi nella preparazione di vetture da corsa, allestite in particolare su telai Fiat. Queste piccole Sport, nelle mani di valenti piloti fra i quali spiccano nomi quali Sesto Leonardi, Sergio Sighinolfi, Anna Maria Peduzzi, sono state protagoniste sino alla fine degli anni Cinquanta, in particolare nelle classi 750, 1100, cogliendo una lunghissima serie di affermazioni nelle principali competizioni dell’epoca, su strada, in salita, e in circuito. Questa lunga e affascinante storia non era stata sinora oggetto di un’organica trattazione, resa qui ancor più completa da un catalogo sistematico che passa in rassegna, modello per modello, l’intera produzione della Casa modenese, e da un ricco palmarés che ne elenca tutte le vittorie.
€200,00

TARGA FLORIO 20th CENTURY EPIC - The Official Centenary Book Standard ed.

La leggenda della Coppa e della Targa Florio, favolose corse su strada sicilane, è parte integrante della storia dell’automobilismo sportivo. L’epopea di queste celebri corse su strada iniziò agli albori del Novecento: la prima edizione della Coppa Florio si disputò nel 1905, mentre l’anno successivo fu la volta della “Targa”, di cui nel 2006 ricorre il centenario. Teatro di queste gare è stato l’affascinante e impegnativo circuito stradale delle Madonie, lungo il quale Alfa Romeo, Maserati, Lancia, Ferrari e Porsche sono state protagoniste di epiche imprese, aggiudicandosi le diverse edizioni delle classiche corse siciliane. Il volume ripercorre quest’affascinante epopea avvalendosi di un testo appassionante, illustrato da centinaia di immagini e documenti per lo più inediti, ed è completato da un ricco apparato (150 pagine) che riporta le classifiche di tutte le edizioni della Coppa e della Targa Florio.
€120,00 €60,00

AYRTON SENNA IMMAGINI DI UNA VITA / A LIFE IN PICTURES

Ayrton Senna, a venti anni dalla scomparsa, resta il campione più amato e sognato della F.1. Re della pole, quando il giro secco in prova era terrificante e spietato, sovrano delle corse bagnate e tre volte iridato, protagonista d’un dualismo da favola con Alain Prost, il brasiliano resta vivo nel ricordo di chi l’ha visto correre ed è rimpianto perfino da chi non l’ha vissuto. Nel ventennale del tragico incidente di Imola, avvenuto il 1° maggio 1994, i tempi sono maturi per andare a riscoprire ciò che Ayrton è stato davvero. Un viaggio emotivo e rigoroso condotto sul doppio binario della testimonianza visuale e dell’approfondimento intimista. Protagonista del volume è l’immagine: centinaia di scatti, tutte per lo più a colori, fanno rivivere l’irripetibile carriera di questo campione: dagli esordi sul kart alla fulminea esperienza nelle Formule minori in Inghilterra sino al repentino passaggio in Formula 1, prima con la Toleman poi con la Lotus, team con il quale maturano le prime vittorie. Ma la definitiva consacrazione di Ayrton avviene alla McLaren: tre titoli iridati fra il 1988 e il 1993 ma, soprattutto, una sequenza di imprese che profumano di leggenda. Il tutto corredato da rivelazioni inedite, aneddoti, confidenze e racconti di vita vissuta regalati da chi l’ha conosciuto bene. Per fare battere il cuore di chi non l’ha dimenticato e avere un racconto palpitante e diverso, uno scorcio nuovo a ridare lucentezza a un sentimento antico, capace di cristallizzarsi nelle immagini e tra le righe di questo libro.
€40,00 €34,00

PININFARINA 1930/2000 - ARTE E INDUSTRIA Ed. rilegata/Hardbound ed.

LIBRO UFFICIALE Un volume che per la prima volta ricostruisce tutta la storia dei 70 anni della Pininfarina, un fenomeno industriale oltre che un’azienda portavoce della qualità progettuale ed estetica del design italiano. La storia completa raccontata da un testo autorevole e da un apparato iconografico di oltre 1000 immagini, con il contributo di interviste ad alcuni tra I più importanti protagonisti del mondo dell’automobile.

COMUNICATO STAMPA della PININFARINA del 15/12/2000:
“Arte e Industria”, i settant’anni di Pininfarina in un libro

Torino – “Nel 1966 – spiega Sergio Pininfarina nella nota introduttiva – ho ereditato un‟azienda affermata, ma anche un compito difficile: quello di continuarne i successi sul piano creativo e di promuoverne lo sviluppo tecnologico e industriale. Posso dire con orgoglio che ho sempre operato perseguendo tre grandi ideali: l‟amore per il prodotto e la ricerca della sua eccellenza estetica e tecnica; la valorizzazione delle risorse umane; la volontà di operare con uno "stile‟, inteso non solo come valore qualitativo del design, ma anche come etica comportamentale coerente. Questo libro non vuole concentrarsi sul passato, non è autocelebrativo: al contrario considera la storia e la forza della nostra tradizione come un trampolino da cui spiccare il salto nel futuro”. Il 15 dicembre, alla Libreria Fogola-Galleria Dantesca di piazza Carlo Felice a Torino, viene presentato da Nanni e Mimmo Fògola e Sergio Pininfarina il libro “Arte e Industria 1930-2000”, dedicato ai settant‟anni della Pininfarina da Giorgio Nada Editore. Sono intervenuti l‟Ingegner Paolo Cantarella, amministratore delegato della Fiat, l‟editore, l‟autore (lo storico e scrittore francese Antoine Prunet), il giornalista Luca Ciferri e l‟artista Ottavio Mazzonis, autore del dipinto “I Presidenti”, riprodotto nel libro ed esposto in versione originale nella Galleria. La monografia offre una visione inedita e completa della realtà Pininfarina e del contributo che in settant‟anni di attività l‟Azienda ha dato al progresso dell‟automobile nel più ampio contesto dell‟evoluzione del costume, della cultura e della storia del nostro Paese. Si tratta di un‟opera impostata con rigoroso taglio storico- documentario, volutamente non autocelebrativa, ricca di immagini spesso inedite che propongono il processo evolutivo della Pininfarina. L‟architettura editoriale del volume è suddivisa in tre grandi momenti: il racconto storico di Antoine Prunet accompagnato da immagini emblematiche che mettono in luce la continuità della sua filosofia aziendale, sempre protesa al nuovo e al futuro; l‟album fotografico, con oltre 1.000 immagini che rievocano i numerosissimi momenti significativi della vita aziendale, fra intuizioni, scelte, eventi favorevoli, circostanze difficili, affermazioni prestigiose; la serie di interviste a cura del giornalista Luca Ciferri, commenti aperti, anticonformisti, inattese e singolari testimonianze di personaggi di spicco del mondo dell‟automobile e di alcuni dei 2.500 dipendenti che hanno prestato e tuttora prestano la loro opera alla Pininfarina.
€77,00

PORSCHE 911 IL MITO DI STOCCARDA 50° ANNIVERSARIO

Esordì al Salone di Francoforte del 1963 e da allora la Porsche 911 è diventata la vettura sportiva ad alte prestazioni più ambita dagli appassionati di tutto il mondo. Costituisce già un fenomeno il fatto che sia in produzione da 50 anni e che, nonostante sia scesa in lizza una concorrenza sempre più numerosa e temibile, questa intramontabile vettura sia sempre oggetto di rispetto e ammirazione su strada e sulle piste. Fu Paul Frère, ingegnere, scrittore e pilota di fama internazionale, a dare vita molti anni fa a questa autentica “opera omnia” sulla 911, narrando le origini del progetto, la sua evoluzione tecnica e le gesta sportive, ma soprattutto illustrando in dettaglio le caratteristiche tecniche di tutti i modelli in ciascuna versione. Questa opera fondamentale, proprio nell’anno in cui la 911 celebrerà il suo 50° anniversario, viene ancora una volta aggiornata, dal co-autore Tony Dron, spingendosi sino alla 991, ultima rappresentante di una gloriosa genealogia che pare non conoscere fine.
€78,00

Vieni a trovarci in fiera, risparmia sulle spese di spedizione!