lingua language

 

 

IL BELLO DEL GAS

Due fratelli: il Gino e l’Arturo. Dire normali è dire una bugia, perché davanti a una moto i due si trasformano. Quella per la moto è una passione tut...
€14,00
Escluso spese di spedizione.

Due fratelli: il Gino e l’Arturo. Dire normali è dire una bugia, perché davanti a una moto i due si trasformano. Quella per la moto è una passione tutta speciale, un amore che non ha confini, un desiderio quasi sessuale, una follia che li porta a inventare le sfide più strane. Prima soltanto sulle moto: dall’officina a casa, dall’officina al bar, da casello a casello. Poi con tutto quello che abbia un motore: bici contro macchina (in retromarcia), moto contro macchina, go-kart, pullman… Il Gino e l’Arturo cadono, si rialzano, ricominciano, si copiano, truccano, elaborano. Sono spietati, cinici, imprevedibili, crudeli. Sono fortissimi: diventano due campioni, eroi a Monza, sulla «Gazzetta dello Sport» si celebrano le loro imprese. Sono i simboli di una fauna umana che ruota attorno al Bar degli Stupidi. Finché un giorno…

Specifiche di prodotto
Tipo Copertina Brossura
Numero Pagine 140
Formato cm. 13x21
Anno di Pubblicazione 2015
Testo Italiano
Autore Pastonesi Marco
Autore Terruzzi Giorgio
Hanno acquistato anche

TOURIST TROPHY LA CORSA PROIBITA

Quando la realtà di un reportage super la fantasia di un romanzo.
  • I segreti del circuito e dell’Isola di Man
  • Le leggende di una corsa stregata
  • Come e perché la vita dei piloti è appesa a un filo
  • Zone maledette: l’inferno verde
  • Agostini, Read, Surtees e Provini a cuore aperto
  • Rossi, Biaggi e Melandri spiegano perché non ci correranno mai
  • Alla scoperta del mito di Joey Dunlop
  • Da Glen Helen a Ballaugh: 12 chilometri a 244 km/h di media!
  • Motivazioni e ragioni di chi lo ama
  • Aneddoti, dati e curiosità
  • Grandi storie di piccoli eroi
€14,90

MOTO GUZZI UNA STORIA ITALIANA

Dentro al loro corpo meccanico e rombante, le moto Guzzi hanno un’anima. Un’anima che, nel corso di quasi un secolo, è sopravvissuta ai mutamenti epocali e alle evoluzioni estetiche e tecnologiche, tanto che “l’aquila sul serbatoio” (simbolo Guzzi) ancora oggi suscita passione e identità in centinaia di migliaia di motociclisti di tutto il mondo. Il volume va alla ricerca di quell’anima raccontando, con la forza evocativa delle immagini, con la rievocazione di grandi eventi e di curiosi aneddoti, la storia di un’azienda e di un marchio che nel corso del Novecento sono diventati nel mondo un’icona di Italian style e un “must” per i motociclisti.
€35,00 €29,00

AUTOWOMEN

La letteratura motoristica si compone ormai di molte migliaia di titoli, in ogni lingua e formato, stile e prezzo. Non solo: ma gli scaffali ospitano sempre nuovi volumi, più o meno rimarchevoli in fatto di originalità di temi, livello di documentazione, raffinatezza editoriale. Inevitabile, in ogni caso, che la varietà degli argomenti sia limitata: tecnica, storia di marche e modelli, biografie, sport e poco altro, il tutto suddiviso nelle due rituali categorie delle due e delle quattro ruote. Ma ecco qualcosa di veramente nuovo in questo panorama fatalmente scontato: Autowomen, un’operina che dichiara un taglio giocoso, «un po’ fiaba, un po’ scherzo, un po’ fantasticheria». Auto che sembrano donne e donne scambiabili per auto sono protagoniste di tre racconti di singolare attrattiva, scritti con verve più o meno ridanciana da Gianni Cancellieri e illustrati da Giorgio Serra, in arte «Matitaccia», magicamente ispirato e come sempre capace di comunicare attraverso la caricatura vere e proprie emozioni, in una gamma che va dal surreale al nonsense, dal tenero all’esilarante.
€20,00 €17,00

IL POLIZIOTTO CON LA FERRARI. Storia e mito di Armando Spatafora

La storia raccontata appartiene ai mitici anni '60, quando tutto sembrava protetto da un incredibile schermo di valori umani e dove un severo codice d'onore imponeva a uomini di legge e malavitosi un unico imperativo: il rispetto delle regole
€16,00

Vieni a trovarci in fiera, risparmia sulle spese di spedizione!