lingua language

 

 

IL GRANDE LIBRO DELLE MOTO EUROPEE E AMERICANE ANNI 80

LO SCONTO DEL 15% E' VALIDO SOLO PER ORDINI ON-LINE.
€44,00
€37,40
Escluso spese di spedizione.

Gli anni Ottanta rappresentano un periodo del tutto speciale nella storia della motocicletta. Ormai è lontano il decennio precedente con la sua ondata di nuove maxi moto ed ora tutte le maggiori Case costruttrici si devono confrontare su un terreno molto più impegnativo e competitivo. I quattro marchi giapponesi hanno risolto le lacune legate alla ciclistica e propongono favolose 4 cilindri super sportive, inavvicinabili da chiunque in fatto di raffinatezza costruttiva e prestazioni assolute. Le Case italiane aggiornano le moto della decade precedente senza apportare alcuna rivoluzione ma puntando molto sul loro indubbio carisma. E gli altri? In Europa solo la BMW è capace di reagire investendo enormi risorse finanziarie grazie anche al reparto automobilistico. Il marchio di Monaco mette in campo una serie di modelli completamente rinnovati con motore per la prima volta a 4 cilindri. In Inghilterra, dopo dieci anni di letargo, risorge la Norton, che per distinguersi punta su nuovi modelli dotati del motore Wankel. Nessun altro costruttore la segue su questa strada. Si aggiunge anche un marchio nuovo inglese, la Hesketh, di proprietà dell'omonimo Lord. Al di là dell'Atlantico riprende slancio la Harley-Davidson che propone una nuova serie di moto puntando soprattutto sullo spirito “heritage” e con il coraggio di proporre il telaio finto-rigido da anni Trenta. Anche negli States nasce un nuovo marchio, la Buell che, sulla base dei motori di Milwaukee, realizza fascinose moto sportive in piccola serie. Tutto questo e molto ancora è in questo titolo che aggiunge un nuovo tassello all’Enciclopedia della moto, completando fra l’altro la trilogia dedicata agli anni Ottanta.

Le moto trattate in questo volume sono:

BMW K100 RS 1000

BMW K1 1000

Buell RR 1000

Buell RS 1200

Harley-Davidson XR 1000

Harley-Davidson 1340 Softail

Harley-Davidson 1340 Sturgis

Norton Classic Wankel

Norton F1 Wankel

Hesketh V 1000

 

Questo volume fa parte della collana LA STORIA DELLA MOTO, un'opera unica al mondo, composta da 15 titoli, scritta da Giorgio Sarti

Le caratteritiche principali sono:

- 80 anni di storia: dall'inizio del 1910 alla fine del 1980.

- In totale, più di 3.600 pagine

- Oltre 15.000 immagini con moltissimi dèpliant originali

- La storia delle Case

- La panoramica di tutti i modelli più importanti

- Gli approfondimenti:

Il contesto storico

L'analisi tecnica dei motori e dei telai

I modelli esposti al Guggenheim di New York

Le classifiche delle testate specializzate

Le moto nel cinema

Le moto militari

Gli scooter

I prototipi

I risultati sportivi

Le curiosità e molto altro

In particolare ogni volume seleziona le 10 moto più significative di quel periodo e a ognuna dedica una decina di pagine di approfondimento.

 

Leggi le recensione dedicate al volume:

- https://www.dueruote.it/notizie/attualita/in-libreria-moto-europee-e-americane-anni-80

Specifiche di prodotto
Anno di Pubblicazione 2018
Testo Italiano
Tipo Copertina Rilegato
Numero Pagine 240
Foto centinaia COL e B/N
Formato cm. 24x27
ISBN 9788879117241
Autore Sarti Giorgio
Hanno acquistato anche

IL GRANDE LIBRO DELLE MOTO EUROPEE E AMERICANE ANNI 70

La serie di libri dedicati alla storia delle gloriose moto degli anni Settanta, dopo il volume relativo alle “Giapponesi” e quello che affronta l’affascinante mondo delle “Italiane”, si completa con “Il Grande libro delle moto europee e americane anni Settanta”. Protagoniste del volume sono motociclette come le BMW 900R 90/S e 1000R 100/S, la BSA 750 Rocket 3, la Norton 750 Commando, la Triumph T150 Trident e le Harley Davidson 1000 XLCR e 1200 Super Glide. Come per le precedenti pubblicazioni, oltre alla sezione dedicata all’evoluzione tecnica delle moto di quegli anni, il volume offre un’ampia panoramica sul costume e la società degli anni Settanta, attraverso migliaia d’immagini a colori e pubblicità dell’epoca.

    LE 10 MOTO EUROPEE E AMERICANE CHE HANNO FATTO GLI ’70:

  • BMW 900 R 90 S
  • BMW 1000 R 100 RS
  • BSA 750 Rocket 3
  • Harley Davidson 1000 XLCR Café Racer
  • Harley Davidson 1200 FX Super Glide
  • Hercules W 2000
  • Munch 1200 Mammuth
  • Norton 750 Commando Fastback
  • Norton 750 Commando PR
  • Triumph 750 T 150 Trident
€39,80

IL GRANDE LIBRO DELLE MOTO ITALIANE ANNI 50 E 60

Nella storia motociclistica, gli anni 50 e 60 costituirono un’epoca estremamente significativa in cui si posero le basi di quello che verrà definito il “miracolo economico”. Quando l’automobile era ancora un bene inaccessibile per molti italiani, proprio i veicoli a due ruote rappresentarono il mezzo di trasporto individuale per eccellenza. Diverso lo scenario della decade successiva: con il debutto delle prime "utilitarie" piccole ed economiche, la moto iniziò a perdere consensi, restando un sogno soltanto per pochi appassionati. Il volume ripercorre quell’affascinante ventennio avvalendosi di migliaia di immagini, poste a corredo di un testo come sempre ricco di curiosità.

    LE 10 MOTO ITALIANE CHE HANNO FATTO GLI ANNI ’50 E ’60:

  • Aermacchi 250 Ala Verde
  • Ducati 250 Elite
  • Gilera 500 Saturno Sport
  • Motobi 200 Spring Lasting
  • Morini 175 Settebello
  • Moto Guzzi 500 Falcone Sport
  • Motom 98 TS
  • MV Agusta 175 Disco Volante
  • Parilla 175 Special
  • Rumi 125 Sport
€44,00 €37,40

IL GRANDE LIBRO DELLE MOTO GIAPPONESI ANNI 80

Nella storia della moto gli anni ‘80 sono caratterizzati dal dominio incontrastato dei modelli giapponesi. Il progresso del Sol Levante è impressionante: fino alla fine degli anni ‘60 la produzione è rivolta solo a modelli utilitari. Poi, negli anni ‘70, la svolta con la rivoluzione delle fascinose maxi-moto: esemplari dotati di motori eccezionali ma a volte abbinati a telai inadeguati. Con gli anni ‘80 il successo è completo: motori e telai sono al top mondiale, le prestazioni sono inavvicinabili. Le moto giapponesi di questi anni si impongono sul mercato, diventano il nuovo punto di riferimento e mettono in crisi tutti gli altri costruttori. Gli schemi tecnici vedono il diffondersi del monoammortizzatore posteriore e della carenatura completa, le moto assomigliano sempre di più a modelli da competizione con la targa e le luci. Le novità proposte ai Saloni della Moto sono ogni anno ricchissime di innovazioni tecnologiche: qualcuna è di grande interesse, altre (come il turbo) passano con la rapidità di una moda. E l’interesse degli appassionati rimane sempre ai massimi livelli.

    LE 10 GIAPPONESI CHE HANNO FATTO GLI ANNI ’80:

  • Honda VFR 750 F
  • Honda VFR 750 R (RC 30)
  • Kawasaki GPz 900 R
  • Suzuki GSX 750 R
  • Suzuki RG 500 Gamma
  • Yamaha 1200 V-Max
  • Yamaha FJ 1100
  • Yamaha FZ 750
  • Yamaha FZR 1000
  • Yamaha RD 500 LC
€39,00 €25,00

IL GRANDE LIBRO DELLE MOTO GIAPPONESI ANNI 70

Ristampa di sole 50 copie.
€0,00

Vieni a trovarci in fiera, risparmia sulle spese di spedizione!