lingua language

 

 

Juan Manuel Fangio - I MITI DELLA F1 AI RAGGI X (Vol. 11)

Argentino, figlio di italiani, Juan Manuel Fangio è approdato alla F.1 a 39 anni, quando gli altri piloti pensavano di smettere: ha vinto cinque titol...
€6,99
Escluso spese di spedizione.

Argentino, figlio di italiani, Juan Manuel Fangio è approdato alla F.1 a 39 anni, quando gli altri piloti pensavano di smettere: ha vinto cinque titoli mondiali negli Anni ’50 con quattro costruttori diversi (Alfa Romeo, Mercedes, Ferrari e Maserati). Da Enzo Ferrari era considerato un opportunista, in realtà aveva il fiuto per salire sempre sulla monoposto più competitiva. Con il suo stile di guida pulito rendeva facili delle imprese storiche: gli avversari difficilmente riuscivano a tenere il suo passo se non prendendo grossi rischi. In carriera ha avuto un solo brutto incidente perché sapeva gestire i rischi e la meccanica con una sensibilità da grande campione.

Collana/Serie completa di 25 volumi indivisibili: Euro 49,00 invece di Euro 174,75

Specifiche di prodotto
Tipo Copertina Brossura
Numero Pagine 98
Formato cm. 21x14
Foto COL e B/N
Testo Italiano
Autore Allievi Pino
Hanno acquistato anche

TRA POLVERE E BULLONI LA TARGA FLORIO

Volume dedicato alla corsa più bella del mondo: la Targa Florio, sopravvissuta a due guerre mondiali, che ha sfornato campioni e ha reso celebre in tutto il mondo il proscenio unico delle Madonie. Tra nuvole e polvere, tra bulloni e capre in fuga…..questa era la Targa Florio.
€20,00 €14,90

Jody Scheckter - I MITI DELLA F1 AI RAGGI X (Vol. 13)

Il sudafricano è arrivato giovanissimo in Europa con la fama di pilota ricco di talento, velocissimo, ma con uno stile di guida molto irruento. Di poche parole e con un atteggiamento sempre distaccato, Jody Scheckter nel paddock si era meritato il soprannome di “Orso”: il debutto in F.1 era avvenuto con la McLaren, ma era stato Ken Tyrrell a valorizzarlo. Con la P/34, la sei ruote, ha vinto il Gp della Svezia del 1976, ma è con la Ferrari 312 T4 del 1979 che si è laureato campione del mondo: un titolo conquistato con il tatticismo frutto dell’esperienza acquisita a confronto con l’esuberanza giovanile del compagno di squadra, Gilles Villeneuve.
€6,99

Stirling Moss - I MITI DELLA F1 AI RAGGI X (Vol. 14)

È annoverato fra i più grandi campioni della storia, anche se resta il “re senza corona” della Formula 1: Stirling Moss, con 16 successi in carriera, è il pilota che ha vinto più Gran Premi senza mai conquistare un titolo mondiale piloti. L’inglese è l’eterno secondo: per quattro volte è stato il piazzato (1955, 1956, 1957 e 1958), ma è stato autore di prestazioni leggendarie. Si è imposto con monoposto molto diverse: Mercedes, Maserati, Vanwall, Cooper e Lotus, rimanendo legato prevalentemente ai marchi britannici. Il grave incidente del 1962 a Goodwood ha troncato la sua ascesa, anche se poi ha continuato a scendere in pista fino al 2011, quando si è dichiarato ufficialmente ritirato a 81 anni!
€6,99

Emerson Fittipaldi - I MITI DELLA F1 AI RAGGI X (Vol. 15)

Il primo campione brasiliano della F.1 è considerato un “eroe dei due mondi”: la sua storia, infatti, è divisa in due tronconi, separati da tre anni di stop. Il primo nel mondo dei Gran Premi gli è valso due titoli mondiali con la Lotus nel 1974 e con la McLaren nel 1974, mentre il secondo in Champ Cars, negli Stati Uniti, quando si impone due volte nella 500 Miglia di Indianapolis nel 1989 e 1993, centrando il campionato Usa nel 1989 con la Patrick Racing. Nei GP ha collezionato 14 affermazioni, ma avrebbero potuto essere molte di più se non avesse dedicato cinque al team Fittipaldi che si era rivelato invece una mezza delusione, mentre era all’apice della sua carriera.
€6,99

Vieni a trovarci in fiera, risparmia sulle spese di spedizione!