lingua language

 

 

Lewis Hamilton - I MITI DELLA F1 AI RAGGI X (Vol. 12)

L’inglese di Grenada è il primo pilota di colore ad aver conquistato il titolo mondiale di F. 1 nel 2008. È un campione che è stato “costruito” da Ron...
€6,99
Escluso spese di spedizione.

L’inglese di Grenada è il primo pilota di colore ad aver conquistato il titolo mondiale di F. 1 nel 2008. È un campione che è stato “costruito” da Ron Dennis fin dai tempi del karting, ma Lewis Hamilton è un talento cristallino che ha la velocità nel sangue e l’istinto per tentare sorpassi impossibili ad altri. Irruente ma non scorretto, è un predestinato che ha dovuto superare molti pregiudizi. È diventato un personaggio da copertina per il look da “bad boy” e per la tormentata storia d’amore con la cantante delle Pussycat Dolls. Dopo sei anni a Woking, ha deciso di lasciare la McLaren per passare alla Mercedes: una scelta molto criticata che, invece, si sta rivelando azzeccatissima.

Collana/Serie completa di 25 volumi indivisibili: Euro 49,00 invece di Euro 174,75

Specifiche di prodotto
Tipo Copertina Brossura
Numero Pagine 98
Formato cm. 21x14
Foto COL e B/N
Testo Italiano
Autore Perna Luigi
Hanno acquistato anche

Ayrton Senna - I MITI DELLA F1 AI RAGGI X (Vol. 1)

Un racconto emozionante della sua vita sportiva e privata, oltre ad una sezione tecnica di grandissimo valore, arricchita dai disegni di Giorgio Piola e dall’intervento di Zanardi. Senna per molti è stato il più grande campione della Formula 1. Il brasiliano ha conquistato tre titoli iridati ma ne avrebbe potuti collezionare molti altri se non fosse stato vittima del tragico incidente del GP di San Marino del 1994 con la Williams FW16-Renault che ha segnato la fine di un’era. In pista era considerato un duro ma nella vita sapeva essere molto generoso. Era adorato dai tecnici per la sua capacità di trasferire in modo semplice informazioni complicate. Magic è stato un uomo carismatico, mai banale spesso tormentato.
€6,99

Mika Hakkinen - I MITI DELLA F1 AI RAGGI X (Vol. 17)

Michael Schumacher è stato l’avversario che il tedesco ha più rispettato in carriera: Mika Hakkinen ha cominciato a correre da bambino con il kart regalato da un campione come Henry Toivonen. Poi si è imposto nelle varie categorie addestrative, ma ha impiegato 99 Gran premi prima di iniziare a vincere in Formula 1. Con la McLaren-Mercedes ha trionfato in due mondiali nel 1998 e 1999, collezionando 20 GP in poco più di tre anni. Pilota velocissimo, ha superato un terribile incidente: nelle prove del Gp d’Australia, l’ultimo del 1985, era finito in coma per due giorni dopo aver sbattuto contro il rail. È tornato a correre a inizio 1996 con la stessa determinazione di prima...
€6,99

TINO BRAMBILLA Mi è sempre piaciuto vincere - COPIA FIRMATA DA TINO BRAMBILLA E WALTER CONSONNI! / SIGNED COPY BY TINO BRAMBILLA E WALTER CONSONNI!

Raccontare la vita, intensa, senza orari né pasti di un uomo da corsa. Una vita a due e quattro ruote, in pista e in officina, con le stesse mani che stringevano volanti e manubri dopo aver registrato bielle e pistoni. Un racconto lungo decenni che vede il protagonista Ernesto Brambilla, detto Tino, nascere e vivere a Monza, da sempre capitale dei motori. E lui ne è stato un fedele ambasciatore fin da quando, poco più che ragazzo, sfidava marciapiedi e balle di paglia in giro per un’Italia in piena rinascita. Divenuto adulto, eccolo sfidare sorte e rivali in decine di corse, da quelle nel suo Autodromo Nazionale fino a quelle disputate sulla lontana pista di Buenos Aires, passando per i trionfi di Hockenheim e il terribile Tourist Trophy. La sua storia si snoda in queste pagine, condite di foto inedite, attraverso un’intervista “particolare”, un discorso fra persone che si conoscono da sempre.  L’autore Walter Consonni è nato e cresciuto nel mito dei fratelli Brambilla e anche lui, così come il fratello Peo, il pupillo di Tino, ha vissuto dal cortile di casa nel centro di Monza una vicenda umana e sportiva unica. Gare, prove, titoli, tragedie, MvAgusta e la Ferrari, l’ascesa del fratello Vittorio. Il ritiro dalle piste ma non dalle goliardate. Ma c’è molto altro in questo libro dove un uomo giunto al traguardo, parziale, degli ottanta, si guarda indietro e rivive con soddisfazione e serenità un’epoca unica. Dove correre poteva anche essere morire, ma soprattutto vincere.
€25,00

Vieni a trovarci in fiera, risparmia sulle spese di spedizione!