lingua language

 

 

LOLA T70 1965 ONWARDS (ALL MODELS): an Insight into the Design, Engineering, Maintenance & Operation of Lola's legendary Sport Racing cars

La Lola T70 iniziò nel 1965 la sua carriera nelle corse automobilistiche e fu prolifica tra la metà e la fine degli anni '60 con oltre 100 esemplari ...
€38,60
Escluso spese di spedizione.

La Lola T70 iniziò nel 1965 la sua carriera nelle corse automobilistiche e fu prolifica tra la metà e la fine degli anni '60 con oltre 100 esemplari in tre versioni: Mk I, Mk II e Mk III.

La Lola T70 Coup fu la prima Lola ad essere progettata nella galleria del vento. Il capo progettista Eric Broadley ha chiesto l'aiuto di Tony Southgate, e la macchina finita ha mostrato una maneggevolezza eD uno stile sbalorditivi. La sua derivazione finale - la Mk IIIB - è probabilmente una delle auto da corsa più belle della sua epoca.

I primi successi per la T70 si svolsero negli Stati Uniti, dove la vettura vinse il Gran Premio di Monteray a Laguna Seca nell'ottobre del 1965. Nel 1966, la T70 dominò il campionato Can-Am, vincendo cinque delle sei gare della serie – grazie a John Surtees, Dan Gurney e Mark Donohue.

Nel 1968, le T70 finirono ai primi due posti nella 24 Ore di Daytona, nonostante la forte opposizione della Ford Gt40. Altri grandi successi nei campionati nazionali britannici ed europei e nel 1970, le Lola T70 furono usate durante le riprese del film di Steve McQueen “Le Mans”, alcune travestite da Porsche 917 o Ferrari 512.

Oggi, questa vettura è una presenza regolare nella scena delle corse storiche ed un oggetto di culto tra i collezionisti.

Specifiche di prodotto
Anno di Pubblicazione 2019
Testo Inglese
Tipo Copertina Rilegato
Numero Pagine 168
Foto COL e B/N
Formato cm. 21x27
ISBN 9781785212079
Autore Parker Chas
Autore Parker Chas

Vieni a trovarci in fiera, risparmia sulle spese di spedizione!