lingua language

 

 

PILOTI SPORTIVI (PISTA, TURISMO, SALITA ECC.)

Vedi come Griglia Lista
Ordina per
Visualizza per pagina

POTENZA IN PUNTA DI PIEDI. CARLO FACETTI PREPARATORE COLLAUDATORE E PILOTA

Il libro è il racconto della sua vita, della sua storia di pilota attraverso lo sviluppo tecnologico nel campo dell’automobile sportiva. Tanto impegno e tante avventure raccontate con passione e attraverso molte fotografie inedite tratte dal suo archivio personale. Il libro vuole essere una testimonianza sincera e spontanea di una carriera unica.
€39,00 €37,05

MICKEY THOMPSON THE FAST LIFE AND TRAGIC DEATH OF A RACING LEGEND

ll 16 marzo 1988 la leggenda del motorsport, Mickey Thompson e la sua seconda moglie, Trudy, sono stati assassinati nel vialetto della loro casa in California. Questo doppio omicidio segna la fine di una delle carriere più straordinarie nella storia dello sport automobilistico ed in questo romanzo affascinante l’autore racconta la storia della sua vita, del suo tragico assassinio e della ricerca incessante da parte della sua famiglia per assicurare il suo assassino alla giustizia.
€28,00

TEODORO ZECCOLI. CUORE ALFA

Ha corso per ventotto anni, disputando oltre trecento corse in Italia e all’estero. Ha raccolto centoventicinque premi tra coppe e trofei. Per una quindicina d’anni è stato pilota e collaudatore ufficiale dell’Alfa Romeo. Questa è la storia, attraverso le sue parole e i suoi ricordi, di Teodoro Zeccoli, classe 1929 da Giovecca (Lugo), pilota d’altri tempi, di classe infinita e soprattutto Cuore Alfa.
€19,00

INDOMITA LA STRAORDINARIA VITA DI MARIA ANTONIETTA AVANZO

Prima donna al mondo a correre la Targa Florio nel ‘20, la Mille Miglia nel ‘28 e a Indianapolis nel ‘32. Temuta e rispettata da tutti i più grandi piloti dell’epoca, da Ferrari a Nuvolari, fu anche la prima donna a far parte prima della Scuderia Alfa Romeo e poi anche della Scuderia Ferrari. Donna indipendente ed emancipata, amica intima di D’Annunzio, di Mascagni, di Hemingway e di Mussolini. Una donna straordinaria a cui finalmente è stato dedicato un libro con moltissime immagini e riproduzioni di lettere e altri documenti veramente interessanti.
€40,00

BENZINA E CAMMINA

Quarantacinque interviste, tutte realizzate di persona, oltre 140 ore di registrazione, cinque anni di lavoro per una raccolta unica di testimonianze sul mondo delle corse automobilistiche. I piloti più famosi della velocità in pista e in montagna, come anche dei rally, i professionisti e i gentleman driver, gli specialisti delle monoposto ma anche chi ha corso con le Gran Turismo o le piccole Abarth, raccontano e si raccontano. Questo libro senza eguali li mette per la prima volta a confronto, e le loro parole fanno rivivere la storia delle corse in auto dal 1947 al 1971. Inoltre il volume include 64 tavole fuori testo.
€28,00 €17,10

Le Corse Ruggenti: La Vera Storia di Enzo Ferrari Pilota

Libro da collezione: lievi segni dell’eta', soprattutto sulla copertina, interno completo.
€44,00

LA SCUDERIA FERRARI ANNO VI 1935/36

Cofanetto comprendente 15 famose riviste pubblicate dalla Scuderia Ferrari. Queste includono: attività agonistiche, piloti, personaggi e tutti i fatti avvenuti in quell’anno.
€45,00

ENZO FERRARI PILOTA CORSE E VITTORIE DEL MAGO DI MARANELLO

La carriera di pilota di Enzo Ferrari iniziata nel 1919 e terminata nel 1924.
€44,00

LA SAGA DEI MARZOTTO

La vicenda dei fratelli Marzotto, figli dell’industriale laniero conte Gaetano, è unica nella storia dell’automobilismo. Quattro fratelli – Vittorio, Umberto, Giannino e Paolo – tra la fine degli anni Quaranta e laprima metà degli anni Cinquanta gareggiarono alla guida delle prime Ferrari sport, ottenendo risultati di assoluto rilievo. Vittorio vinse il Giro di Sicilia del 1951 e il G.P. di Monaco del 1952. Giannino s’impose in due Mille Miglia, quella del 1950 (aveva appena 22 anni) e del 1953. Umberto si fece luce in parecchie gare stradali e in salita. Paolo, fra l’altro, fu tra i protagonisti di sei Mille Miglia, ottenendo, in quella del 1955, il record da Brescia a Verona a 198 di media. Alla Coppa delle Dolomiti del 1952, la prestazione dei quattro fratelli fu un record rimasto imbattuto: si classificarono primo, secondo, quinto e settimo assoluti, monopolizzando i primi quattro posti della categoria sport, classe oltre 1100. Sia a Giannino sia a Paolo, Enzo Ferrari riconobbe doti di veri campioni e diede loro la possibilità di correre ufficialmente per la propria squadra. Ora, per la prima volta, hanno raccontato la loro storia, piena di episodi curiosi, imprevedibili, sempre caratterizzati da una freschezza e da una verve davvero insolite. Con in più l’antagonismo tra Giannino e Paolo che continua ancora, dopo più di mezzo secolo.
€50,00

ADDIO BANDINI

In un automobilismo sportivo costellato di campioni italiani quali Lodovico Scarfiotti e Mike Parkes, alla metà degli anni Sessanta, Lorenzo Bandini fu di certo fra i piloti più amati e acclamati dal pubblico. A lui sono legate imprese come la vittoria alla 24 Ore di Daytona e la 1000 Chilometri di Monza del 1967, entrambe con la Ferrari 330 P4. Lo stesso anno, Bandini perse la vita sul circuito di Montecarlo. La cronaca di quegli ultimi tragici giorni e delle ultime ore del valente campione sono narrate in questo piccolo, appassionato, quanto prezioso libro, pubblicato proprio nel 1967, da un testimone veridico dei fatti, Franco Lini, all’epoca direttore sportivo della Scuderia Ferrari.
€14,90

GORDINI VECU PAR ROBERT MANZON (Through the Life of Robert Manzon)

Robert Manzon ha corso per dieci anni, dal 1947 al 1956, dopo avere partecipato al Rally Des Alpes nel 1946. Per la maggior parte di quei dieci anni ha corso su Gordini e occasionalmente su Ferrari, Lancia e Cisitalia. Il volume racconta nei dettagli l’affascinante storia di questa gemma francese e la carriera sportiva del pilota.
€36,00

MUSSO L'ULTIMO POETA

Coinvolgente rievocazione delle drammatiche vicende che videro protagonista Luigi Musso, il valido e affascinante pilota romano appartenente a quella schiera di giovani campioni italiani, fra i quali figurava anche Eugenio Castellotti, che si distinsero nelle corse degli anni Cinquanta sia su vetture Sport sia in Formula 1. Giunto al successo con la Maserati prima, e con la Ferrari poi, Musso trovò la morte proprio alla guida di una monoposto del Cavallino durante il Gran Premio di Francia del 1958. L’opera, firmata da Cesare De Agostini, è la prima biografia dedicata al pilota romano e si avvale del supporto di oltre 200 straordinarie immagini tratte dalla collezione di famiglia e dai più prestigiosi archivi internazionali.
€39,80 €19,90

NUVOLARI IL ROMBO DEL CIGNO

Su Tazio Nuvolari e sul suo mito intramontabile sono state già scritte molte pagine. Mancava tuttavia un volume che affrontasse in modo specifico gli ultimi anni dell’avvincente e drammatica carriera del “Mantovano Volante” che, nel 1947 e nel 1948, fu ancora indiscusso protagonista alla Mille Miglia, al volante di Cisitalia e Ferrari. Ormai provato nel fisico e nel morale per la prematura scomparsa dei due giovani figli, il “vecchio campione” seppe imporre ancora la propria classe con due corse memorabili. A raccontare quell’affascinante pagina di storia dell’automobilismo è Mario Donnini, apprezzata firma del giornalismo sportivo, cui va il merito di aver riportato ad antico splendore, dopo un avvincente ritrovamento, il cofano perso proprio da Nuvolari alla Mille Miglia del 1948. Questo prezioso recupero è divenuto il pretesto per narrare le epiche gesta di quei giorni, attraverso un testo appassionante, corredato da numerose foto e documenti dell’epoca.

€25,00 €21,25

STEVE McQUEEN LE AUTO, LE MOTO E LE CORSE

I suoi film sono divenuti famosi soprattutto per gli sfrenati inseguimenti in auto, le spericolate scene in moto e i serrati duelli in pista, ma nessuno potrà mai dimenticarne il protagonista: Steve McQueen, “The King of Cool”. Il libro riporta sulle scene le auto e le moto rese famose dall’attore nei suoi film: dalla Ford Mustang GT 390 Fastback del 1968, con cui in “Bullit” ha dato vita al più spettacolare inseguimento di tutti i tempi, al dune buggy Manx motorizzato Corvair utilizzato ne “L’affare Thomas Crown”; dalla motocicletta Triumph de “La grande fuga”, fino alla Porsche 917 con livrea Gulf spinta al limite durante le riprese di “Le Mans”. Il volume illustra inoltre i mezzi collezionati da Steve McQueen nel corso degli anni, auto e moto ma anche aeroplani, tra cui figurano ad esempio una Siata 208S del 1953, una Jaguar XK-SS del 1957, una Porsche Speedster del 1958 e le Ferrari 250 Lusso del 1963 e 275 GTS/4 NART Spyder del 1965. Completano l’opera foto provenienti dall’archivio di famiglia, citazioni, e numerosi aneddoti sulla sua carriera di pilota amatoriale, nonché sulla sua passione per il collezionismo di auto e moto.
€25,00 €21,25

PILOTES FERRARI

Storia della marca attraverso il ritratto di Enzo Ferrari, fondatore della Scuderia, e dei suoi 25 piloti più illustri: Fangio, Hill, Ickx, Lauda, Villeneuve, Pironi, Mansel, Prost, Schumacher, Alesi, Raikkonen, etc. Pour ciascuno di questi molte testimonianze, aneddoti, foto a colori e risultati delle loro vittorie.
€74,50

LA SAGA DEI MARZOTTO - EDIZIONE SPECIALE CLUB ITALIA

La vicenda dei fratelli Marzotto, figli dell’industriale laniero conte Gaetano, è unica nella storia dell’automobilismo. Quattro fratelli – Vittorio, Umberto, Giannino e Paolo – tra la fine degli anni Quaranta e laprima metà degli anni Cinquanta gareggiarono alla guida delle prime Ferrari sport, ottenendo risultati di assoluto rilievo. Vittorio vinse il Giro di Sicilia del 1951 e il G.P. di Monaco del 1952. Giannino s’impose in due Mille Miglia, quella del 1950 (aveva appena 22 anni) e del 1953. Umberto si fece luce in parecchie gare stradali e in salita. Paolo, fra l’altro, fu tra i protagonisti di sei Mille Miglia, ottenendo, in quella del 1955, il record da Brescia a Verona a 198 di media. Alla Coppa delle Dolomiti del 1952, la prestazione dei quattro fratelli fu un record rimasto imbattuto: si classificarono primo, secondo, quinto e settimo assoluti, monopolizzando i primi quattro posti della categoria sport, classe oltre 1100. Sia a Giannino sia a Paolo, Enzo Ferrari riconobbe doti di veri campioni e diede loro la possibilità di correre ufficialmente per la propria squadra. Ora, per la prima volta, hanno raccontato la loro storia, piena di episodi curiosi, imprevedibili, sempre caratterizzati da una freschezza e da una verve davvero insolite. Con in più l’antagonismo tra Giannino e Paolo che continua ancora, dopo più di mezzo secolo.

TIRATURA LIMITATA E NUMERATA DI 50 COPIE
€98,00 €75,00

MANTOVANI ALLA MILLE MIGLIA

Cesare Pastore, Marino Marini, Giuseppe Morandi e Vincenzo Coffani. Quattro campioni del volante di origine mantovana le cui gesta sono tracciate con puntuali riferimenti alla vita agonistica e familiare: Morandi e Coffani presenti nelle competizioni degli anni ‘20 e ‘30 con la OM, Pastore legato ai marchi Bugatti e Maserati e Marini inseparabile compagno di Paolo Marzotto sulla Ferrari. Quest’ultimo con un eroico passato di aviatore e caposquadriglia con gli aerosiluranti durante la Seconda Guerra Mondiale.
€36,10

PILOTI CHE GENTE (ED.ITALIANA 1983 FUORI COMMERCIO)

Il libro racconta dei piloti che, dagli anni dell’automobilismo pionieristico sino alla F1 degli anni ’80, hanno attraversato la vita del celebre costruttore modenese. Enzo Ferrari racconta storie e ci porta a ricordare nomi e ad immaginare i volti di decine e decine di assi del volante: da Guy Moll a Nuvolari, Ascari, Varzi, Fangio, Moss, Villeneuve, Lauda.
€230,00

BANDINI LA SPERANZA D'ITALIA

Prefazione dell’ingegner Mauro Forghieri.
Lorenzo Bandini, un uomo che da semplice meccanico, nel volgere di pochi anni seppe risalire la scala che conduce all’Olimpo della Formula 1 e delle potentissime Sport con cui si correvano le prove mondiali: Targa Florio, Le Mans, Daytona, Monza. Enzo Ferrari lo aveva voluto nella sua squadra puntando su di lui dopo il «divorzio» da Surtees per conquistare il titolo iridato. Nel 1966 solo la sfortuna gli impedì di raggiungere il prestigioso traguardo. Quando, il 10 maggio 1967, morì dopo un drammatico incidente a Monte Carlo, fu rimpianto da tutti gli sportivi che vedevano in lui il continuatore della grande scuola italiana. Era un uomo semplice, onesto, molto popolare. Cesare De Agostini rievoca la sua toccante vicenda firmando il 15° titolo della collana «Vite da corsa» diretta da Gianni Cancellieri.
€50,00 €42,50

NUVOLARI IL ROMANZO DEL CENTENARIO

La vita del grande "Nivola", intrecciata con le vicende storiche italiane e mondiali della prima metà del ’900.
€0,00

Vieni a trovarci in fiera, risparmia sulle spese di spedizione!