lingua language

 

 

TORINO E L'ARTE DEI CARROZZIERI 1946-1980

Il volume rivisita gli anni del secondo dopoguerra a Torino, quando si sviluppò una concentrazione unica al mondo di artigiani, carrozzieri e veri e p...
Editore: Asi
€25,00
Escluso spese di spedizione.

Il volume rivisita gli anni del secondo dopoguerra a Torino, quando si sviluppò una concentrazione unica al mondo di artigiani, carrozzieri e veri e propri scultori dell’arte in movimento. “Rolling sculptures” secondo la famosa definizione di Arthur Drexler che per primo organizzò al MOMA di New York, di cui era curatore, mostre dedicate al design automobilistico, esibendovi un importante numero di vetture disegnate a Torino.

Il volume è ispirato a tre motivi conduttori: il desiderio di non perdere la memoria di un momento eccezionale nella storia di Torino, molto presente agli appassionati ma poco nota al grande pubblico, l’amore dell’Autore per la propria città e una vena di nostalgia per i tempi andati, non necessariamente migliori ma sicuramente fecondi e ricchi di fiducia nel futuro.

Specifiche di prodotto
Autore Porta Massimo
Anno di Pubblicazione 2018
Testo Italiano
Testo Inglese
Testo (BILINGUE)
Tipo Copertina Brossura
Numero Pagine 176
Foto 160 COL e B/N
Formato cm. 21x30
ISBN 9788898344567
Prodotti correlati

Vieni a trovarci in fiera, risparmia sulle spese di spedizione!